Vi presento V. – parte 1

V.

Che dire di V.? Che è proprio un bel casino! Il tipico cattivo ragazzo e non di quelli belli e dannati dei film, ma di quelli da cui ogni mamma si raccomanda di stare lontani, di quelli da cui non dovresti mai accettare le caramelle, di quelli talmente insicuri di sè che combinano solo casini. E V. di casini nella sua vita ne ha commessi tanti.

Potrei raccontarvi la sua dolorosa infanzia per cui giustificherei ogni suo comportamento, ma come dicevo sempre anche a lui, il passaggio da vittima a carnefice è semplice e richiede poco tempo.

V. 1

Non è alto, né oggettivamente bello, ha una risata che definirei stupida e non ha di certo il fisico di un bronzo di Riace, non ha un lavoro stabile, direi piuttosto che non ha un lavoro ma solo tanti sogni che lasciano spazio al dubbio di poterli realizzare.

Non ha una casa e nemmeno una famiglia, ma il desiderio di cambiare vita e credere finalmente in qualcuno… Forse per primo in se stesso. È circondato da tante persone che predicano il suo bene ma razzolano il suo male… In fondo è solo alla ricerca di un pò di pace…

Author: permaLosa

Giulia-La permaLosa. This is a personal diary of an ordinary girl who likes to live at the mercy of her moods

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s